Home

Vorrei che qualche compagno che simpatizza per Liberi e uguali mi spiegasse perché Pietro Grasso dovrebbe suscitare fiducia e ottimismo; in effetti vorrei capire perché lo dovrei credere in grado di guidare la sinistra fuori dal guado in uno dei momenti più difficili della sua storia. Cosa ne fa il leader che cercavamo, al punto da mettere il suo nome nel simbolo del nuovo partito? Insomma: Grasso, chi è?
È vero che vivo all’estero ma cerco di tenermi aggiornato; prima del 2013 sapevo che era un magistrato antimafia, non so se bravo ma comunque non un politico. Che è la ragione per cui venne perdonato, o forse ignorato, quando in una trasmissione radiofonica affermò che avrebbe dato a Berlusconi un premio per la lotta contro la mafia. Poi, in un mese, l’apoteosi: presidente del Senato poche settimane dopo essere diventato per la prima volta senatore piddino, eletto in un collegio blindato come quello del Lazio. Non credo che un carriera così fulminante ci sia mai stata. Per quali meriti politici? E dopo, cos’ha fatto di rilevante? A parte avallare i colpi di mano del governo renziano, incluse le otto votazioni di fiducia richieste per far passare il Rosatellum.
Grasso ha scritto dei libri, però tutti sulla mafia: che certo è un problema importante ma mi sfugge in che modo questa sua competenza ne farebbe un grande politico. È anche molto sicuro di sé o fa finta di esserlo; in un’intervista a La Repubblica ha vantato le sue doti di condottiero: “È una vita che ho posizioni di guida, ho guidato magistrati, processi, credo di poter guidare una formazione politica”. Un po’ come Berlusconi, che siccome sapeva guidare una grande azienda avrebbe saputo guidare il paese. Davvero è questo il grande timoniere di cui la sinistra aveva bisogno per unirsi e risorgere? Grasso ha anche detto: “Ho una visione più ampia che quella di guidare una ridotta di sinistra”. Non so esattamente cosa significhi ma non mi pare un gran programma.
Però magari non sono informato, magari le sue eccezionali qualità le ha mostrate e a me sono sfuggite. Aspetto illuminazioni.

Advertisements